Home>Comunicazione>Comunicati stampa>Fondazione Fiera Milano al fianco del mondo dell’arte

Fondazione Fiera Milano al fianco del mondo dell’arte

12 aprile 2012

Milano 12 aprile 2012 – Il Presidente di Fondazione Fiera Milano Gianpiero Cantoni ha voluto l’istituzione annuale di un fondo destinato all’acquisto di una o più opere d’arte che vadano ad arricchire ed accrescere il patrimonio artistico della Fondazione. Nella scelta delle opere da acquistare verranno privilegiate quelle di giovani artisti di espressione territoriale lombarda. Si tratta di una decisione che accresce l’impegno che Fondazione Fiera Milano, in coerenza con le proprie finalità statutarie e con il principio di sussidiarietà, ha manifestato in questi anni nei confronti del mondo dell’arte e della cultura.

Il Presidente Cantoni ha poi proposto che le opere d’arte acquistate vengano conservate nella Palazzina degli Orafi di largo Domodossola, sede di Fondazione Fiera Milano, per essere successivamente e definitivamente collocate nel costituendo Museo che Fondazione intende presentare alla città entro la fine dell’anno.

La scelta e l’acquisto delle opere d’arte potrà avvenire anche nell’ambito del MiArt - Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, marchio di proprietà del Gruppo Fiera Milano SpA, contribuendo così al sostegno commerciale e alla promozione dell’evento fieristico.

"Questa iniziativa – sottolinea Gianpiero Cantoni- si inserisce nell'attenzione all'arte e alla bellezza tipica del nostro modus operandi. Abbiamo scelto MiArt come ideale punto di riferimento per le enormi potenzialità di cui dispone e per i grandi numeri che ogni anno ne contraddistinguono lo svolgimento. Del resto Milano è leader negli scambi artistici. Con questo primo passo ci piacerebbe promuovere e rilanciare quella grande tradizione lombarda di mecenatismo e committenza pubblica che fu grande nei secoli della Chiesa e delle Signorie e che ci ha consegnato il grande patrimonio artistico di cui oggi disponiamo".