13agosto2021

È stata inoculata questa mattina la milionesima dose di vaccino tra Centro Vaccinale del Portello e Palazzo delle Scintille, le due strutture alla cui realizzazione ha contribuito Fondazione Fiera Milano insieme ad altri importanti partner quali Generali Italia, Moncler, Cisco.

È stata inoculata questa mattina la milionesima dose di vaccino tra Centro Vaccinale del Portello e Palazzo delle Scintille, le due strutture alla cui realizzazione ha contribuito Fondazione Fiera Milano insieme ad altri importanti partner quali Generali Italia, Moncler, Cisco. Un ringraziamento particolare per questo primo, importante risultato va agli oltre 6500 donatori della Fondazione di Comunità Milano che con la loro generosità hanno consentito la costruzione dei due centri e del padiglione Covid al Portello.

Tutti protagonisti di un grande lavoro di squadra al quale hanno dato il loro imprescindibile apporto medici, infermieri, tecnici, farmacisti del Policlinico di Milano in collaborazione con Asst Rhodense, Asst Santi Paolo e Carlo, Istituto Nazionale Tumori e Fondazione Irccs Istituto Neurologico Besta.

Un grazie particolare anche agli Alpini e ai tanti volontari che, con il loro impegno quotidiano, in questi 5 mesi di attività vaccinale hanno permesso di arrivare un numero di cittadini paragonabile all’80% della popolazione della città di Milano, con una media di 7000 vaccinazioni al giorno e punte di 13.000.

Un lavoro cui hanno dato un fondamentale apporto Guido Bertolaso e l'Unità di Crisi di Regione Lombardia. Un impegno che di certo non si ferma; anche per i prossimi mesi, infatti, Palazzo delle Scintille resterà pienamente operativo per il prosieguo della campagna vaccinale.