30ottobre2019

Dal 4 al 7 novembre la seconda edizione di AIXA, aperta da Mark Curtis con il XXII° Exhibitionist, ciclo di incontri promosso da Fondazione Fiera Milano e Meet the Media Guru

Milano, 30 ottobre 2019 – Il 4 novembre alle ore 18.00, sul palcoscenico del MiCo – Milano Congressi in apertura della seconda edizione di AIXA ci sarà Mark Curtis, che nell’ambito di Exhibitionist, ciclo di incontri promosso da Fondazione Fiera Milano in collaborazione con Meet the Media Guru, proporrà una lecture sulla rilevanza, tema di forte attualità, chiave per la comprensione della condizione umana odierna e di conseguenza per il futuro dei brand. L’evento è organizzato con il Patrocinio di Regione Lombardia.
Mark Curtis è il cofondatore e chief client officer di  Fjord – la unit che si occupa di design e innovazione all’interno di Accenture Interactive.

Come ci spiega Curtis “La rilevanza è al centro della condizione umana. Abbiamo un innato desiderio di migliorare e lasciare una traccia nel mondo. Ma lo sviluppo delle tecnologie avanzate, i cambiamenti climatici e le trasformazioni in atto nel mondo del lavoro lasciano molti in cerca di identità e comunità, a chiedersi: dove mi colloco? Mentre ci concentriamo su come rendere i brand rilevanti perdiamo di vista un tema molto più ampio: il declino della rilevanza personale. Le persone non sono interessate a cosa fai, ma a cosa fai per loro. Come possiamo creare un nuovo circolo virtuoso che tenga in considerazione il desiderio umano di dare il proprio contributo ed essere riconosciuti parte di qualcosa? Come possiamo allineare i desideri innati della persone e fornire esperienze che mostrino loro che contano? Nella lecture ci saranno 8 punti di partenza per progettare per la rilevanza.”

L’intelligenza artificiale è diventata ormai la nuova macchina a vapore dell’evoluzione tecnologica. Un elemento in grado di modificare gli obiettivi delle aziende, al fine di creare una user experience capace di soddisfare le esigenze di ogni tipologia di utente. Per questo motivo, dopo il successo della prima edizione tenutasi a novembre 2018, anche quest’anno Business International (divisione di Fiera Milano Media – Gruppo Fiera Milano) e MiCo – Milano Congressi hanno deciso di continuare a promuovere una sempre maggiore adozione dell’AI all’interno dell’industria italiana dando vita alla seconda edizione di AIXA – Artificial Intelligence Expo of Applications. Un evento di livello internazionale previsto a Milano dal 4 al 7 novembre 2019 e comprensivo di oltre 200 speaker, 100 ore di eventi e 70 incontri che comporranno il palinsesto di una kermesse, in grado di attestarsi come una delle più lunghe maratone di appuntamenti consecutivi sul tema dell’adozione dell’AI per l’industria e che sarà suddivisa in cinque momenti relativi a differenti segmenti, come l’interazione digitale tra uomo e macchina,  la data analysis, il marketing, il retail e la ricerca e formazione. 

Dal 5 al 7 novembre una serie di veri e propri experiential lab dedicati a Artificial Intelligence, Augmented Reality & Virtual Reality (AR/VR) e Mar-Tech e guidati da Guido Di Fraia, Prorettore alla Comunicazione e all’Innovazione – Laboratorio Intelligenza Artificiale IULM AI LAB dell’università IULM, Lorenzo Montagna, Advisor per strategie aziendali AR, VR & MR, e Presidente per l’Italia dell’VRAR Association, e Alessandro Chessa, CEO e Data Scientist di LINKALAB. La giornata del 5 novembre avrà, poi, un altro momento di grande rilievo pensato per il mondo del retail, per il quale Business International ha scelto come chairman Armando Garosci, direttore dell’innovazione editoriale di Largo Consumo, e ha individuato le più interessanti ed evolute case history di settore. A conclusione di un ventaglio di opportunità inedite e senza precedenti, dal 5 al 7 novembre si alterneranno, negli spazi del centro congressi più grande d’Europa, anche un intenso programma di workshop  interamente dedicato alla formazione SEO, SEM, Advertising e Social Media, diretto da Francesco Margherita, SEO specialist e fondatore del blog Seogarden.it, e un articolato palinsesto di tavole rotonde e keynote speech che coinvolgerà oltre 100 speaker con più di 25 sessioni parallele guidate da tre chairman straordinari, come Ivano Di Biasi, CEO di SEOZoom e SEO Suite, Gianpaolo Lorusso, specializzato in Search Experience Optimization e in Ottimizzazione delle Conversioni, e Robin Good, fondatore di MasterNewMedia. Oltre a questo, infine, in occasione del 15° anniversario dalla nascita della Digital Analytics Association, l’associazione mondiale di riferimento della community Analytics, il 5 novembre la seconda edizione dell’Artificial Intelligence Expo of Applications inviterà tutti i marketing technologist, i chief data scientist e i digital analyst italiani e internazionali a confrontarsi sui principali temi e trend del momento, grazie ad alcuni interventi di grande livello, come quelli tenuti da Brian Clifton, uno dei massimi esperti di Analytics al mondo, e Lizzie Allen Klein, senior data analyst di Google, ai quali si aggiungeranno poi oltre 20 panel suddivisi in 3 sessioni parallele, guidate da Enrico Pavan, specialista di Digital Analytics e Conversion Rate Optimization e fondatore di Analytics Boosters, che nel 2018 è stato eletto “Top Pratictioner” proprio dalla DAA.