02marzo2022

Il Piano Industriale 2022/2024 prevede ulteriori investimenti per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale della Fondazione

Il Piano Industriale 2022/2024 prevede ulteriori investimenti per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale della Fondazione

Milano, 2 marzo 2022 – Anche l’edizione 2022 di miart vede la conferma del Fondo Acquisizioni attraverso il quale Fondazione Fiera Milano, ormai da dieci anni, accresce il proprio patrimonio di arte contemporanea. Il Fondo, che Fondazione ha deciso di confermare a 100.000 €, va a sostegno anche di una manifestazione che si è ormai consolidata a livello mondiale come una delle più rilevanti e autorevoli fiere del settore e che per Milano ha sempre rappresentato un importante fattore di attrattività anche grazie alla simbiosi con l’Amministrazione cittadina e la conseguente organizzazione dell’Art Week.

Nella scelta delle acquisizioni il Presidente di Fondazione Fiera Milano Enrico Pazzali sarà assistito da una giuria internazionale di elevato profilo presieduta da Diana Bracco, componente del Comitato Esecutivo di Fondazione.

Dopo questo periodo che ci ha visti lottare contro il diffondersi della Pandemia, - dichiara Enrico Pazzali - dovremo orientare le nostre energie e i nostri sforzi nell’approfondimento della cultura e del sapere. Dobbiamo insistere sull’economia delle conoscenze. Abbiamo le più grandi università, abbiamo tutto ciò che ci serve. Questa deve essere una nuova sfida che dovremo correre tutti insieme. Perché senza cultura non si può pensare di accrescere il proprio sapere, la propria e l’altrui conoscenza. Anche per questi motivi la cultura riveste un ruolo rilevante nel nostro Piano Industriale, che prevede investimenti che in parte serviranno a valorizzare il patrimonio storico-culturale della Fondazione, promuovendo anche la diffusione della conoscenza.

La collezione di Fondazione Fiera Milano, oggi ospitata all’interno della Palazzina degli Orafi, sede Di Fondazione, attualmente si compone di 105 lavori in rappresentanza di linguaggi artistici differenti; dalla pittura alla scultura, dal video alla fotografia, dal disegno all’installazione. Un insieme eterogeneo attraversato da temi comuni, come il rapporto tra natura e cultura, le dinamiche tra visione e rappresentazione, le tensioni tra astrazione e figurazione, tra parole e gesti, tra spazio e architettura.

L’intera collezione è visibile anche sul sito di Fondazione Fiera Milano, alla pagina https://www.fondazionefieramilano.it/it/arte-e-cultura/fondazione-per-l-arte-e-la-cultura.html.