30marzo2020

Milano 30 marzo 2020 – “Dal più profondo del cuore esprimo un grandissimo sentimento di gratitudine nei confronti di S. E. Monsignor Mario Delpini – dichiara Enrico Pazzali, Presidente di Fondazione Fiera Milano – ”Lo faccio a nome di tutti quanti da settimane stanno lavorando senza sosta per la realizzazione dell’ospedale di Fiera Milano. Monsignor Delpini ha colto lo spirito di collaborazione reciproca che ha contraddistinto il nostro operare, con le seguenti parole “Quel modo di lavorare che non si accontenta del minimo richiesto e non calcola tutto in base a orari e diritti”.
A proposito dell’elogio della generosità cui ha fatto riferimento l’Arcivescovo, è indubbio che senza quella non avremmo potuto fare nulla.
Non mi riferisco solo alla generosità di chi ha donato le somme utili al nostro lavoro. Ma anche a quella di chi da giorni non fa altro che lavorare per mettere al servizio dell’intero Paese una struttura che crediamo e speriamo possa fare da diga all’avanzata del Coronavirus. Ringrazio, infine, ancora l’Arcivescovo per un’icona di Gesù Cristo che ha voluto donare affinchè sia di protezione e conforto per tutti i pazienti e gli operatori sanitari ”.
 

Questa mattina S.E. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, ha fatto visita alla sede di Fondazione Fiera Milano, nella storica Palazzina degli Orafi in largo Domodossola.
Dopo una breve sosta in raccoglimento davanti alla statua di Sant’Ambrogio, posizionata vicino all’ingresso della Palazzina, l’Arcivescovo è stato accolto dallo stesso Enrico Pazzali, Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, Giuseppe Sala, Sindaco di Milano e dai più stretti collaboratori di Guido Bertolaso.
 
L’Arcivescovo Mons. Delpini ha voluto portare una parola di conforto a quanti, da oltre tre settimane, stanno lavorando senza risparmio di energie alla realizzazione dell’ospedale.
Prima di recarsi nel cantiere del Portello, l’Arcivescovo ha benedetto le Autorità e il personale presente.
 
Accompagnato dalle Autorità, l’Arcivescovo ha quindi raggiunto il Padiglione 1 di Fieramilanocity. Dopo una breve illustrazione di quanto si sta facendo per rendere operativa il più presto possibile la struttura, l’Arcivescovo si è raccolto in preghiera insieme a tutte le maestranze, alle quali ha impartito la propria benedizione ringraziandole anche a nome della collettività per il grande impegno che tutti stanno mettendo nello svolgere le proprie mansioni.
 
Prima di lasciare la struttura, Mons. Delpini ha fatto un breve giro all’interno del padiglione 2, che nella giornata odierna sarà concesso in comodato gratuito al Policlinico di Milano.