28settembre2021

Da oggi il Globo WePlanet 'adottato' da Fondazione Fiera Milano, dal titolo 'Fiera is everGREEN. Since 1920' accoglierà i congressisti e i visitatori di MiCo, Milano Congressi.

Da oggi il Globo WePlanet 'adottato' da Fondazione Fiera Milano, dal titolo 'Fiera is everGREEN. Since 1920' accoglierà i congressisti e i visitatori di MiCo, Milano Congressi.

Un avvenimento atteso nell'ambito della manifestazione open air "WePlanet-100 globi per un futuro sostenibile" che ha rilanciato Milano quale capitale dell'impegno etico per l'ambiente e non solo.

Sotto la grande struttura disegnata da Mario Bellini, all'entrata del Mico – Milano Centro Congressi -, sino al prossimo 7 Novembre l’installazione accoglierà, le migliaia di visitatori che entreranno nel Centro Congressi. L’ opera, dell'artista Eleonora Franco, intende esprimere il valore storico e la vocazione dell'ente che, dalla prima Fiera Campionaria del 1920 fino ai moderni eventi espositivi, ha rappresentato e rappresenta un profondo e vitale legame tra il mondo produttivo e la società, per Milano,la Lombardia, e l’intero Paese Italia. Sempre al passo con i tempi, anticipandoli nella visione più che mai globale di un'economia attenta alla sostenibilità e alle istanze delle nuove generazioni, Fondazione Fiera Milano non poteva quindi mancare tra i significativi '100 Globi' portati nelle principali vie e piazze milanesi dall'associazione WePlanet e tutti da ammirare liberamente fino al 7 Novembre. Ennesima conferma del costante impegno della Fondazione Fiera Milano a favore della collettività e delle più pressanti esigenze di imprese e cittadini. Il 23 Novembre, il MiCo sarà palcoscenico della grande asta finale dei Globi, battuta da Sotheby’s Italia, per raccogliere fondi a favore dell’ambiente, della ricerca, della sanità e dell’inclusione sociale. Il ricavato dell'asta sarà devoluto a ForestaMi, in particolare all'Associazione Parco Segantini Onlus, all'Ospedale Niguarda e alla Fondazione Umberto Veronesi e alla Fondazione Progetto Arca Onlus.

Il MiCo rappresenterà la scenografia strategica che accoglierà ospiti illustri e invitati del “Youth4Climate: Driving Ambition”, l’atteso appuntamento internazionale rivolto ai giovani per un confronto concreto sui temi del cambiamento climatico, in programma presso lo stesso MiCo dal 28 al 30 Settembre 2021.
Il pubblico del convegno potrà  ammirare e portare nel mondo il simbolo e il messaggio italiano di una sostenibilità fondata sul più sano intraprendere, che opera e produce con responsabilità in difesa della vita e con creatività come  coinvolgimento  e
collaborazione responsabili di tutti, nelle scelte cruciali da compiere per il futuro del pianeta.

Le opere, in plastica riciclata, sono elaborate secondo diversi temi da giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Brera, e da artisti e designer famosi che hanno interpretato tematiche e valori della sostenibilità utilizzando come tela il grande supporto sferico. Il nome del mecenate di ogni creazione è comunicato attraverso il proprio logo sulla targa posizionata alla base del globo, dove si leggono anche titolo, nome dell'autore e impegno sostenibile dell’azienda/ente. Accanto alla targa è presente un QR code tramite il quale si accede a una serie di altri contenuti.
"Weplanet-100 globi per un futuro sostenibile" è un progetto di Paolo Casserà (CEO di Weplanet)  con il coordinamento di Beatrice Mosca, curatrice di mostre museali e di eventi artistici e culturali; insieme realizzarono la “Cow Parade Milano 2007” che ebbe un enorme successo.


SCHEDA DELL'OPERA

Mecenate: Fondazione Fiera Milano.

Titolo: Fiera is everGREEN. Since 1920.

Location: MiCo, Milano Congressi - Fiera Milano City

Globo: The graphic art chosen for this globe showcases Milan’s Fiera Campionaria from its distant first edition in 1920 to 1990. The poster selected, designed in 1972 and produced by Studio CBC, was updated with a green approach, emphasizing the colors and making them brighter. The image creates a synergy between the rigidity of the artwork and the curved lines of the globe. The dynamic, sinuous lines embrace the world map like radio waves, spreading ‒ through trade show events and congresses ‒ a culture of exchange consistently informed by environmental awareness.

Impegno Mecenate: A century-old tradition of innovation and environmental awareness.

Artista: Eleonora Franco nasce a Lecce nel 1994. Dopo essersi diplomata in design del prodotto, al Liceo Artistico, si trasferisce a Milano, dove frequenta il corso di Urbanistica e Politiche Urbane al Politecnico maturando forte sensibilità verso aspetti ambientali e di tutela del paesaggio. Negli ultimi anni segue diversi progetti sull’abitabilità degli spazi urbani attraverso sistemi di arredo pubblico.