Gianna MartinengoÈ laureata in Lingue e Letterature straniere all'Università Bocconi di Milano; ha conseguito una specializzazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Istituto di Psicologia) e presso l’Istituto di Matematica e Scienze Sociali di Stanford (California).

È stata membro del Collegio dei Probiviri e del Comitato Tecnico “Ricerca e Innovazione” di Assolombarda. Past President del Terziario innovativo di Assolombarda , membro del Consiglio della Camera di Commercio di Milano e di altre società in rappresentanza della Camera di Commercio di Milano. Ha rappresentato l’Italia in numerosi comitati presso la Commissione Europea. Le attività di ricerca e sviluppo le hanno consentito di entrare in contatto e lavorare con circa 400 realtà imprenditoriali, centri di ricerca ed università in Europa, negli Stati Uniti e in Canada. La sua attività ed esperienza nel settore dell’innovazione le hanno permesso di partecipare a titolo personale e su incarichi specifici all’organizzazione di convegni e seminari in molti Paesi europei ed extraeuropei con continuità di rapporti, incluso Cina (1995–2012) e Brasile (1999-2012). Ha fondato numerose start-up in Italia e all’estero e sviluppato 700 progetti nei settori di sua competenza: impresa, internazionalizzazione, innovazione tecnologica e sociale; è attualmente Presidente e Amministratore di Didael KTS (Knowledge Technologies  Services).

Per la sua attività imprenditoriale e sociale ha ricevuto molti riconoscimenti e premi, tra cui l’Ambrogino d’oro nel 2007, massima onorificenza attribuita dal Comune di Milano.

Fino a settembre 2016 è stata Vicepresidente Vicario di Fondazione Fiera Milano, attualmente è nel Comitato Esecutivo e nel Consiglio Generale della Fondazione stessa.

 

Ottobre 2016