RAPPORTO CONGRESSI ED EVENTI 2022

pandemia entro il 2024 (-21% nel 2022 rispetto al 2019), mentre la spesa per i meeting, a causa anche della diminuzione della durata degli eventi, non dovrebbe riprendersi prima del 2026. La presente indagine fornisce una prima indicazione sull’andamento futuro del numero degli eventi con almeno 1.000 partecipanti, attraverso l’analisi della modalità di realizzazione prevista per il 2022 degli eventi annuali raccolti nella prima fase della ricerca per il 2021: infatti, su 1.474 eventi, per i quali all’inizio del 2022 era stata già confermata la realizzazione in Europa durante l’anno, lo svolgimento in formato virtuale sembra riguardare circa il 2% degli eventi, il che può far ipotizzare il ritorno nel 2022 a una situazione numericamente molto simile a quella pre-pandemia. Occorre rilevare come tutte le ricerche internazionali sottolineino come, nonostante l’aumento degli eventi in presenza, in futuro i formati ibridi continueranno a svolgere un ruolo chiave, offrendo una preziosa componente aggiuntiva14. 2.2 La stima degli eventi con almeno 1.000 partecipanti nelle città analizzate L’88,9% dei 1.110 eventi con almeno 1.000 partecipanti (in presenza o ibridi) stimati per il 2021 è stato ospitato nelle principali 110 città analizzate (pari a 987 eventi) e il restante 11,1% (pari a 123 eventi) nelle altre 81 città europee con almeno un evento ospitato. Si stima inoltre che nell’ambito dei 1.110 eventi ospitati nelle 248 città prese in esame gli eventi non corporate rappresentino l’88,4% e gli eventi corporate il restante 11,6%. Con specifico riferimento alle principali 110 città è stata effettuata una ripartizione in base alla classe di numerosità degli eventi, secondo la quale (tabelle 2.1 e 2.2 e figura 12): • il 6,4% delle città (7 in tutto) non ha realizzato alcun evento in presenza con almeno 1.000 partecipanti; questo gruppo di città si caratterizza per le maggiori percentuali di eventi cancellati (il 5,7%) e posticipati agli anni successivi (il 22,4%) rispetto alle 110 città in esame; • il 18,2% delle città (20) ha ospitato 1 o 2 eventi in presenza; la maggior parte degli eventi previsti è stata realizzata in formato completamente digitale (il 52,6%), mentre il 15% degli eventi è stato posticipato agli anni futuri; • il 23,6% delle città (26) ha ospitato 3 o 4 eventi per un totale stimato di 83 eventi; ogni città ha ospitato in media 3,2 eventi in presenza o ibridi, registrando comunque una percentuale di eventi virtuali sul totale di quelli previsti (il 57,3%) superiore alla media europea; • il 28,2% delle città (31) ha ospitato da 5 a 9 eventi per un totale stimato di 207 eventi, il 21% degli eventi in presenza o ibridi complessivamente stimati nelle 110 città; • il’12,7% delle città (14) ha ospitato da 10 a 19 eventi per un totale stimato di 179 eventi; • il 10,9% delle città (12 città, tra le quali si colloca anche Milano) ha ospitato almeno 20 eventi, concentrando il 48,7% del totale degli eventi realizzati in presenza o in formato ibrido nelle 110 città in esame; questo gruppo di città si caratterizza per la maggiore percentuale di eventi in presenza o ibridi sul totale degli eventi previsti (il 46,1%) e per la minore percentuale di eventi posticipati (l’8,9%). - 14. Infatti, l’aggiunta di una componente digitale a una riunione in presenza consente di ampliare il numero di partecipanti, soddisfare le loro preferenze e persino fornire un piano di emergenza se l’intero evento devesse essere trasferito in modalità virtuale. I formati interamente virtuali sembrano confermarsi più adatti per alcune tipologie di eventi, come i corsi di formazione e i meeting più brevi. Cfr. AMERICAN EXPRESS MEETINGS & EVENTS, 2022 Global Meetings and Events Forecast. Tabella 2.1 La distribuzione degli eventi realizzati in presenza o in formato ibrido con almeno 1.000 partecipanti stimati per le principali 110 città Classe di eventi N. di città % N. eventi % N. medio di eventi Nessun evento 7 6,4% 0 0,0% 0,0 1-2 eventi 20 18,2% 37 3,7% 1,9 3-4 eventi 26 23,6% 83 8,4% 3,2 5-9 eventi 31 28,2% 207 21,0% 6,7 10-19 eventi 14 12,7% 179 18,1% 12,8 Almeno 20 eventi 12 10,9% 481 48,7% 40,1 Totale 110 100,0% 987 100,0% 9,0 Rapporto 2022 23

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4OTY=