Profilo

Fondazione Fiera Milano nasce nel gennaio del 2000 per sostenere, promuovere ed indirizzare lo sviluppo del sistema fieristico e guidare la trasformazione del sistema espositivo milanese verso assetti sempre più moderni ed attuali, nonché competitivi a livello mondiale. Uno degli obiettivi principali è dotare il Gruppo Fiera Milano Spa e il Paese di un’infrastruttura espositiva all’avanguardia, in grado di competere con i grandi hub espositivi internazionali.

È proprietaria di tutti gli asset fieristici e congressuali del Gruppo Fiera Milano: il quartiere espositivo di Fieramilano, le strutture alberghiere e quelle direzionali a Rho-Pero, il MiCo-Milano Congressi, la nuova struttura congressuale, la più grande d’Europa, realizzata nei padiglioni del quartiere fieristico storico a Milano.

Fondazione Fiera Milano svolge funzioni di interesse generale senza fini di lucro, favorisce, promuove e incrementa, in Italia e all'estero, l'organizzazione di manifestazioni fieristiche. Le funzioni a carattere imprenditoriale volte all’organizzazione dell’attività fieristica e congressuale vengono svolte attraverso Fiera Milano Spa, costituita da Fondazione Fiera Milano che ne detiene il controllo attraverso la maggioranza assoluta.

In accordo con le istituzioni, dal 2006, Fondazione ha rivestito un ruolo di primo piano nel Comitato Promotore Expo 2015 per portare Milano all’assegnazione dell’evento. Dal 30 settembre 2011 Fondazione Fiera Milano è tra i soci di Arexpo S.p.A., società che ha il compito di gestire e valorizzare le aree che ospiteranno l’Esposizione Universale del 2015.

A supporto del Gruppo Fiera Milano Spa e delle imprese utenti del sistema fieristico, Fondazione Fiera Milano mette a disposizione il Servizio Studi, la sua Accademia e l’Archivio Storico.